OTTOBRE 2019

Terminal San Giorgio si aggiudica lo sbarco eccezionale delle tre mega gru, tra le più grandi d’Europa, che saranno necessarie ai lavori di costruzione del Ponte per Genova. Gru che possono raggiungere l’altezza di 130 metri da terra e sollevare fino a 1200 tonnellate. Le strutture e le attrezzature di TSG hanno permesso l’assemblaggio in banchina ed il trasferimento immediato al cantiere del nuovo Ponte. L’operazione di sbarco, tra le più complesse avvenute nel Porto di Genova, è stata possibile grazie alla collaborazione tra Terminal San Giorgio e la Fagioli, aziende leader di settore e specializzate nella movimentazione portuale e nella tecnologia del trasporto colli eccezionali